hightlights

14 apr 2021

ALLA SCOPERTA DI SITI ARCHEOLOGICI NASCOSTI

Cultural Landscapes Scanner, il progetto pilota che sfrutterà l'Intelligenza Artificiale per rilevare il patrimonio archeologico del sottosuolo.

Il progetto durerà tre anni e sarà realizzato dall'Istituto Italiano di Tecnologia in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Europea.

ALLA SCOPERTA DI SITI ARCHEOLOGICI NASCOSTI

Crediti immagine: ESA / IIT

I ricercatori del Center of Cultural Heritage Technology dell'IIT introdurranno l'intelligenza artificiale per aiutare gli archeologi a risalire all'antica presenza umana rivelando tracce nascoste nel suolo. 

L'AI sarà in grado di riconoscere variazioni anche minime o impercettibili della vegetazione o altri segni particolari della superficie che possono indicare la presenza di resti non ancora scoperti. Il progetto durerà tre anni ed avrà come esito immediato una migliore capacità di identificare i siti del patrimonio culturale a rischio di saccheggio...

VEDI articolo originale su SCITECHDAILY.COM

share it

Hightlights

neapoli's-communitu-forum-hightlights-co
2021-comunita.gif
neapoli's-communitu-forum-hightlights.gi

Post recenti