DA BASSE SOTTOMARINA AL PIù GRANDE CENTRO D'ARTE DIGITALE

iscriviti alla newsletter

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci

Siamo qui per aiutarti. Contattaci telefonicamente,

via email, tramite il chat o i nostri canali social.

share it

hightlights

DA BASSE SOTTOMARINA AL PIù GRANDE CENTRO D'ARTE DIGITALE

Una base sottomarina della Seconda Guerra Mondiale a Bordeaux è diventata il più grande centro dell'arte digitale del mondo.

Con il titolo di “Bassins de Lumières”, il nuovo centro aprirà al pubblico nella primavera 2020 e offrirà un'esperienza immersiva unica al mondo nella storia dell'arte e dei suoi protagonisti.

Carrieres de Lumierres - Les Baux de Provence. Video dal sito carrieres-lumieres.com

I Bassins de Lumières apriranno a Bordeaux ad aprile 2020 e saranno cinque volte più grandi dell'Atelier des Lumières o due volte dei Carrières de Lumières a Les Baux-de-Provence. Il progetto di creare il più grande centro di arte digitale sfrutta l'architettura della preesistenza caratterizzata da quattro bacini d'acqua alti 12 metri, lunghi 100 metri e larghi 22 metri, più altri spazi di servizio.

Il Bassins de Lumières di Culturespaces sarà una delle più grandi installazioni multimediali nel mondo.

Vedi articolo originale su DESIGN.FANPAGE.IT

share it

Hightlights

Post recenti