RITORNA IL COMMISSARIO ALLA CULTURA

iscriviti alla newsletter

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci

Siamo qui per aiutarti. Contattaci telefonicamente,

via email, tramite il chat o i nostri canali social.

share it

hightlights

RITORNA IL COMMISSARIO ALLA CULTURA

La decisione della Presidente Ursula von der Leyen di ripristinare il portafoglio della cultura.

Il continente Europeo è il principale produttore e consumatore di contenuti culturali e creativi.

Mariya Gabriel - Commissaria alla Cultura.

“La decisione della Presidente Ursula von der Leyen, che ringrazio per sensibilità e intelligenza politica, restituisce dignità alla cultura, riparando così all’errore commesso nel non aver previsto una delega specifica per un settore fondamentale per l’Unione Europea. Il nostro continente è il principale produttore e consumatore di contenuti culturali e creativi, parte determinante della nostra economia e pilastro fondante della nostra identità culturale”. Così il ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini che era intervenuto la scorsa settimana al Consiglio dei ministri europei della Cultura proponendo di reinserire la cultura nel portafoglio della commissaria Gabriel e ricevendo il sostegno della Germania, Spagna, Francia, Polonia, Slovenia, Grecia, Portogallo, Slovacchia, Estonia, Ungheria e Cipro.

Vedi articolo originale su AGCULT.IT

share it

Hightlights

Post recenti